Allevamento del luccio

Allevamento del luccio

Per la maggior parte dei pesci, soprattutto questi, al quale, simile al luccio, 'La fecondazione delle uova avviene al di fuori dell'organismo madre, l'influenza dei fattori ambientali diventa un elemento che determina l'efficacia della riproduzione. Da loro dipende solo la sopravvivenza della prole. In molti casi, c'è un'influenza diretta o indiretta delle condizioni ambientali sulle caratteristiche biologiche, da cui dipende la quantità di uova deposte.

Un esempio è l'età del raggiungimento della pubertà. Dal punto di vista della capacità riproduttiva, è favorevole, quando il pesce giovane, che, di regola, costituiscono la maggior parte della popolazione, iniziano presto a deporre le uova. Ripetendoli ogni anno, hanno l'opportunità di produrre più cellule riproduttive per tutta la vita.

TAVOLO 3. Età e lunghezza del luccio che raggiunge la maturità sessuale.

Dati riassunti in tabella 3 essi indicano, che l'età della maturazione sessuale non è un tratto permanente del luccio e varia tra and 1 fare 6 anni. Nel rifiutare i valori estremi si può assumere, che molto spesso la prima deposizione delle uova avviene 2-3 anni dopo la schiusa. Durante questo periodo i lucci raggiungono una lunghezza media di 30-45 cm, e perché entrambi gli individui maturati nel primo sono di lunghezza simile, e tra 5-6 anni, dovrebbe essere giudicato, che la fine dell'adolescenza è associata a determinate dimensioni corporee, mentre la sua durata dipende dalla velocità di crescita, che a sua volta riflette condizioni ambientali più o meno favorevoli per la popolazione. Queste relazioni sono ben illustrate dalla situazione rilevata da Domaniewski (1959) nel bacino di Cimlian. Nel primo anno dopo l'alluvione si sono create ottime condizioni per l'allevamento di numerose specie ittiche, fornendo una ricca base alimentare per la generazione del luccio, che è nato in 1952 anno. Alla fine del primo anno di vita raggiungevano una lunghezza di 33-34 cm e in primavera 1953 anno 50% gli individui hanno già iniziato a riprodursi. Il resto ha raggiunto la maturità all'età di due anni. Le prossime generazioni, trovare condizioni alimentari molto peggiori, erano lunghi solo 17-18 cm alla fine del primo anno, una maturità sessuale all'età di 3-4 anni.

Alcune differenze nel tasso di crescita degli individui si verificano in ciascun corpo idrico. Da qui i numeri riportati nella tabella 3 non si applicano a intere popolazioni. Di solito circa il 10-20% dei pesci è in vantaggio rispetto al resto o è in ritardo rispetto alla maggior parte dei pesci di 1-2 anni. Molto spesso i maschi maturano prima delle femmine e con corporature più piccole. Ciò è probabilmente dovuto alla loro crescita più lenta - in questo caso, una proprietà biologica indipendente dall'ambiente - e alla durata della vita più breve. Entrambe queste caratteristiche influenzano la composizione dello stock riproduttivo, in cui il rapporto tra i sessi cambia all'aumentare della taglia dei pesci a favore delle femmine female (tab. 4).

TAVOLO 4. Rapporto tra i sessi in gruppi di diverse dimensioni di lucci dal bacino idrico di Rybinsk (secondo Zakharova, 1955).

Poiché il numero di femmine dipende dal numero di uova deposte durante la deposizione delle uova, l'età e la composizione delle dimensioni della popolazione è un altro fattore che modella il suo potenziale riproduttivo - un fattore, che non è tanto definito dalle condizioni ambientali, e soprattutto l'intensità delle catture in essa effettuate.

Artykuł cofnij

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *